Videosorveglianza

Alcuni esempi di utilizzo di Videosorveglianza

  • Condomini
  • Aziende
  • Privati
  • Pubbliche Amministrazioni (Comuni)
  • Spazi interni ed esterni

Come scegliere la telecamera

La scelta della telecamera deve tenere in considerazione le seguenti necessità:

  • luminosità dell’area
  • distanza
  • area da coprire
  • obiettivi da riprendere

Parametri da verificare della telecamera

  • Funzionalità notte/giorno
    • indica la possibilità di ripresa sia diurna sia notturna
    • angolo di visione
    • Distanza DORI (Detect, Observe, Recognize, Identify)
  • Infrarossi
    • indispensabile per le riprese notturne. Verificare la distanza di copertura (in genere 30 metri)
    • ideale anche la lente anti-riflesso per aumentare l’efficienza di ripresa ad infrarossi
  • Protocolli di utilizzo
    • il protocollo ONVIF garantisce la compatibilità universale con i NVR (Network Video Recorder)
  • Compressione immagini
    • Ultra 265, H.265, H.264, MJPEG
  • Risoluzione
    • 2-4-8 Megapixel e superiori
    • Molto importante è anche il frame rate disponibile (quante immagini al secondo vengono registrate)
  • Connettività ed alimentazione
    • sia 12V sia con cavo di rete POE
  • Protezione esterna da intemperie
    • IP67

Registrazione filmati

Le riprese delle telecamere vengono salvate su un NVR (registratore) che dovrà avere specifiche sufficienti per supportare tutte le telecamere.

Si dovrà verificare queste specifiche del NVR:

  • Canali disponibili (un canale per telecamera)
  • Spazio di registrazione

Le nostre soluzioni

Eseguiamo sempre un sopralluogo preventivo per destinare il prodotto migliore all’esigenza ed eventuale integrazione a strutture già esistenti.

Tutte le nostre soluzioni comprendono:

  • utilizzo in Cloud senza modifiche della rete già presente
  • visualizzazione su apparati mobili (PC, Android e iOS)
  • registrazione in base alla normativa di legge
Questo sito è stato creato in modo